Schiaffo al mio sguardo... - Emozioni

Vai ai contenuti

Menu principale:

Schiaffo al mio sguardo...

SCHIAFFO AL MIO SGUARDO

Il mio sguardo volgeva all’orizzonte
spaziando oltre quelle cime ironicamente pungenti.
Mi trovavo immerso in quella situazione
seduto nel dorso di un albero,
una piuma passò delicatamente in fronte a me,
schiaffeggiando maliziosamente il mio sguardo smarrito.
L’anima scappò sedendosi in quella piuma,
inseguendo la sua chimera,
giocando fanciullescamente
e goliardicamente.
Ma, anche l’anima sapeva
che non poteva giocare in eterno,
così salutò quella piuma baciandole il dorso,
e dopo un abbraccio gli lasciò una lacrima
visibile solo ad occhio sensibile.
A quel punto l’anima ritornò al suo corpo
mentre una voce lo richiamò fino ad allora adulato
da quella sublime sensazione alla vita materiale,
così scesi da quel’albero brindando alla quotidianità,
mentre un sorriso scritto in viso l’annebbiava
lasciandomi un’enfasi d’angelica fragranza.

Paolo Fior

 
Torna ai contenuti | Torna al menu